lunedì 14 febbraio 2011

Se non ora, quando?

Perché questo post ieri non me l'ha postato???

MANIFESTAZIONE DONNE 13 FEBBRAIO / Cortei in 230 citta' a favore della dignità delle donne. Intanto vi linko qui un'altra manifestazione di donne...

Ma vorrei che la dignità fosse di uomini e donne, tutti assieme, la parità di sessi, di etnie, di idee diverse. Vabbè. 



Non ricordiamoci solo un giorno, dei nostri e altrui diritti. Ogni giorno lavoriamo perché ci siano. Ogni giorno siamo portati ad affrontare prove, difficoltà e incazzature.

Ecco perché il prossimo numero non avrà un tema. Siamo incazzati, sì, per tanti motivi , dalla scuola, ai baroni, ai licenziamenti, alla sanità, alle barche che arrivano spezzandosi dalle altre rive del Mediterraneo. E poi ci incazziamo sicuramente per tanti motivi privati. Abbiamo disamori, inquietudini, malori... la vita è dura. Ma affrontarla è possibile. È fuori tema, forse, come personaggio, ma vi cito lo stesso questa frase: 
«Il successo è l'abilità di passare da un fallimento all'altro senza perdere il tuo entusiasmo». (Winston Churchill)
Ecco, non perdiamolo. Non perdiamolo per le donne, per la dignità di tutti, per il lavoro e la nostra vita.
Nel mio piccolo non voglio perderlo anche per «ANIMAls», che continua ad essere in difficoltà. Continuo a pensare che si possono superare le difficoltà, soprattutto collaborando.

Buona piazza a Tutti!
e mandate immagini della manifestazione o linkatele :)

sono arrivati due link, afNews e Finello (nostro lettore)

5 commenti:

  1. Da Napoli, Simo Capecchi: http://inviaggiocoltaccuino.blogspot.com/2011/02/dimissioni.html

    RispondiElimina
  2. Grazie Simo, non solo per i tuoi bei disegni che, nel numero di febbraio, aprono lo sketch su L'Aquila (e per le Sante napoletane), ma anche per questi disegni, che rendono più di qualsiasi fotografia, nel loro brulicare di personaggi.. :)

    RispondiElimina
  3. da viterbo
    http://pizzicanto.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. Che ci rimane se non resistere?
    Io ho due splendidi motivi per farlo...le mie figlie che ancora non meritano tutto questo.

    A presto,
    FAB

    RispondiElimina
  5. Resistiamo... o di più, lottiamo.

    RispondiElimina