lunedì 16 aprile 2012

Sguardi sulla realtà

ANIMAls l'ha sempre fatto, guardare la realtà e portarla su carata.
L'ha fatto con realtà politiche, con realtà intime e private, con quelle quotidiane.
Oggi, quendo incontro voi lettori alle fiere o per caso (dalla ferramenta alla libreria ogni posto è buono, anche Face Book), capisco che ANIMAls, con i suoi limiti, aveva però colto nel segno: pubblicare il fuemtto di oggi, che può avere l'avventura, la storia di "fiction" ma che è sempre attento alla realtà e che spesso la prende come fulcro principale del racconto, il suo senso, il suo cuore.

Sebbene ancora la rivista non dia segni di rinascita, io credo che debba farlo. In ogni caso il blog reesterà aperto fino a settembre.
In questo periodo vi chiedo di mandare materiali, disegni, frammenti d vita, anche foto e "racconti" o pensieri.
Sugli sviluppi di ANIMAls vi terrò informati, ma vorrei avere questo vostro specchio, la vostra redazione esterna, anche a convincere (siete ancora molti a seguire questo blog), che c'è una potenzialtà, che qualcosa si può fare.

E riferendomi allo sguardo di realtà vi segnalo questa iniziativa di Simo Capecchi, cui partecipo anch'io: disegnare Napoli, un piccolo stage dal vero dal 24 al 27 maggio. Per disegnare le architetture, con Simo

le statue, l'arte e i frammenti con Caroline Peyron

e con me sbirciare un po' la vita, la gente... trasformare uno sketch in un racconto...

Napoli è una città perfetta per essere raccontata. Io la amo particolarmente, e solo i napoletani cercano di dissuadermi... magari di Napoli vi racconterò più oltre. Intanto qui avete tutte le informazioni (il corso è internazionale, se avete amici interessati diffondete).
( e sempre a proposito di Napoli, dal 28 aprile al 1 maggio ci vediamo al Comicon! Stand E10 e un incontro su fumetto, insegnamento e ComicOut)
E aspetto i vostri diari, il vostro graphic journalism, i vostri servizi, dalla finestra di fronte.

A presto.

È primavera, e sento che ANIMAls rifiorirà.

3 commenti:

  1. Auguri di pronta (ri)fioritura, allora!
    E se non sarà l'ANIMAls che conoscevamo, magari sarà altro, sotto altre spoglie... :)

    RispondiElimina
  2. Grazie mille, speriamo bene, certo, può avere altro nome, altro volto, è la rivista CON fumetti e altro, con un'anima(ls) che dovrebbe rinascere :)

    RispondiElimina
  3. Sì tanti auguri :)

    RispondiElimina